carne romagnola
LA RAZZA ROMAGNOLA PREGIATA di E.L.I.F.

La razza Romagnola ha origini antichissime: probabilmente i suoi antenati arrivarono in Italia con i Longobardi. La razza Romagnola, si alleva a pascolo, per la maggioranza dei capi, sulle pendici dell’Appennino Romagnolo e si diffonde nelle province di Forlì, Bologna, Ravenna e Pesaro.

Questo bovino si riconosce da caratteristiche precise:

  • mantello grigio-chiaro tendente al bianco, in particolare nelle femmine, con sfumature grigie in diverse regioni del corpo
  • notevole sviluppo muscolare e arti robusti
  • corna ben sviluppate a forma di lira nelle femmine e di mezza luna nei maschi

Ottimo riproduttore, la Romagnola è considerata la più resistente al clima tra le razze bianche infatti si adatta molto bene a terreni difficili e ciò la rende un eccellente animale da pascolo.

La moderna opera di selezione ha migliorato l’attitudine alla produzione di carne tanto in termini di resa al macello che di qualità del prodotto.